Google Docs adesso supporta il trascinamento delle immagini

 

google docs

 

Una valida alternativa all’utilizzo dei classici programmi da ufficio come Office o OpenOffice è quella di usare delle applicazione completamente online.

Se infatti i due programmi citati sono ambedue installabili e utilizzabili da desktop esistono delle suite di programmi per creare documenti, fogli di calcolo e presentazioni senza installare nulla sul proprio hard disk.

 

Google Docs  è una suite completa offerta gratuitamente ai propri utenti dal gigante di Mountain View.

 

Potremo creare in pochi semplici passi e con interfacce molto simili a quelle dei classici programmi da ufficio  presentazioni, documenti, disegni e foglio di calcolo che potranno essere tenuti per noi o condivisi con altri utenti in maniera rapidissima.

 

La condivisione è senza dubbio una grande arma in più rispetto ai programmi da desktop in quanto non avremo necessità di inviare mail o stampare documenti, ma sarà sufficiente consentirne la visualizzazione o la modifica anche alle persone con cui vogliamo interagire.

 

Da pochi giorni Google Docs ha implementato un’altra funzione molto interessante, se prima, per inserire una foto si doveva cercarla sul proprio hard disk o inserirne la URL se era online adesso è supportato appieno il drag  & drop.

 

In pratica potremo, utilizzando IE, Firefox, Chrome o Safari, trascinare all’interno della finestra del documento una foto ed essa verrà automaticamente importata senza bisogno di altre operazioni.

 

Un aggiornamento che sarà di sicuro interessante per tutti coloro che sono fedeli utilizzatori dell’applicazione di Google ma anche per coloro che si vogliono avvicinare ad un nuovo modo di creazione e condivisione dei propri documenti.