Windows Live Space dice addio agli utenti

 

wls

 

Tutte le cose belle prima o poi finiscono, e questo articolo serve a sancire la fine di un servizio che ha fatto interagire milioni di utenti.

Sto parlando di Windows Live Spaces che entro i primi mesi del 2011 abbandonerà la rete con tutti i suoi numerosi contenuti.

 

La piattaforma, molto utilizzata, soprattutto in America, non cesserà di esistere da un giorno all’altro ma il suo trapasso sarà graduale, per consentire a tutti gli utenti di trasferire quando condiviso con il servizio.

 

Al momento non sarà possibile aprire nuovi blog e se si tenterà di farlo saremo reindirizzati alla home page di wordpress.

 

Tutti gli attuali utenti potranno salvare i contenuti sul proprio pc o trasferirli su un blog di Wordpress pienamente compatibile tramite il servizio Automattic.

 

Fino a gennaio 2011 gli attuali utenti (circa 30 milioni) potranno ancora scrivere sulle proprie pagine mentre dall’inizio del 2011 sarà possibile solo la visualizzazione delle pagine.

 

A marzo 2011 invece si completerà il processo di chiusura e tutto quello che non sarà stato salvato o trasferito andrà inevitabilmente perso.