Opera 11: scoprire le pagine speciali

 

opera 11 beta

 

Da poco è possibile scaricare dall’apposito sito la nuova versione del Browser Opera.

Oggi scopriremo come accedere alle sue pagine speciali.

Oltre ai famosissimi Internet Explorer, Firefox e Chrome molti utenti cominciano ad avvicinarsi ad Opera e alla versione 11 di cui p scaricabile la versione beta.

 

Oltre a molte funzioni, più o meno innovative, ci sono alcuni piccoli trucchi per accedere alle pagine di gestione del browser.

 

Sarà sufficiente scrivere sul campo di ricerca i seguenti valori per accederevi:

 

  1. about:blank - pagina bianca
  2. opera:about - numerose informazioni su Opera; la versione del browser, la licenza d’uso e le cartelle in cui sono conservati i file del programma.
  3. opera:config - l’equivalente di “about:config” di Firefox, per configurare tutti i parametri nascosti e meno del browser.
  4. opera:plugins - l’elenco dei plug-in installati e le rispettive cartelle
  5. opera:drives - per usare Opera come un file manager
  6. opera:history - per visualizzare la cronologia
  7. opera:historysearch - per effettuare ricerche nella cronologia
  8. opera:help - per visualizzare il manuale d’uso del browser
  9. opera:cache - per scoprire quali sono i file della cache del browser.

Non vi resta che provar, oltre alle nuove funzionalità, anche quelle accessibili con le chiavi sopra riportate e capire se Opera è davvero il browser che fa per voi.